Warning: A non-numeric value encountered in /home/paolabio/public_html/ssesc.it/wp-content/themes/marketing-expert/header.php on line 10
Come iscriversi | Scuola Europea di Sessuologia Clinica a Roma e Bari

Come iscriversi

Vuoi scoprire come fare il lavoro più bello
del mondo ed essere felice?

 

Perchè non devi fare anche tu il mio stesso errore

Pensavo che non sarebbe mai stato possibile trasformare una grande passione in un lavoro. Capita spesso che ti chiedano qualcosa visto che studi psicologia. Anche gli estranei, appena incontrati, quando sanno che hai studiato psicologia, iniziano a tampinarti di domande. Ma da qui a farne una vera e propria professione…

Eppure questo dovrebbe dirti qualcosa, no?

C’è una grandissima richiesta di informazioni e consulenze professionali che riguardano il tema della sessualità. Anche se non tutti lo ammettono il sesso è uno dei più grandi motori di sempre e se qualcosa lì non funziona iniziano i problemi.

Magari si inizia dicendo che è un periodo di crisi, che si litiga sempre o al contrario non si parla più e poi si scopre che in realtà il vero ostacolo è nell’intimità.

  • L’eiaculazione precoce è un disturbo che colpisce circa 4 milioni di italiani e non riguarda ogni età.
  • La difficoltà di avere o mantenere un’erezione riguarda 3 milioni di italiani, ma solo il 10% riconosce il problema e cerca una soluzione.
  • Il 12% delle donne in età fertile soffre di dispareunia (dolore durante i rapporti penetrativi) e la percentuale arriva al 30% per le donne in menopausa.
  • Mentre 1 milione di uomini ha un disturbo del desiderio sessuale, sono 2, 5 milioni le donne che soffrono questa situazione.

E questi dati riguardano solo le disfunzioni sessuali. Senza considerare quindi tutte le altre difficoltà legate all’intimità, alle relazioni, al contatto fisico, agli abusi e molestie, ai vincoli educativi e culturali che impediscono di vivere con serenità la propria sessualità.

Come vedi c’è ancora tanto da fare!

 

OK, non ho bisogno di andare oltre. So già che voglio iscrivermi, dimmi solo come fare

Per iscriverti subito usa Paypal scegliendo l’opzione per te migliore e cliccando su questo bottone

Scegli l’opzione che preferisci

Perchè fare una scuola di sessuologia clinica?

Per fare il lavoro più bello del mondo è fondamentale prepararsi adeguatamente. Per questo abbiamo pensato ad un modello di formazione che integri l’aspetto “clinico” delle disfunzioni sessuali ad elementi indispensabili per capire e contestualizzare sintomi e dinamiche.

Sto parlando di aspetti culturali, sociali, familiari, religiosi. E’ differente parlare di sesso in Italia piuttosto che in America del Nord, in Uganda o in India, non credi?
Lo stesso fenomeno che altrove è degno di rispetto (parlo ad esempio dei Katoi in Thailandia) è considerato una perversione in molti altri paesi del mondo (compreso l’Italia).

Abbiamo scelto di focalizzarci sugli aspetti etici, antropologici, politici e culturali e di aprirci all’Europa ospitando docenti internazionali e inserendo nel comitato scientifico un’autorità del campo come il prof. Alain Giami. Oltre a figure di rilievo italiane come il prof. Paolo Valerio che sicuramente conoscerai già.

Abbiamo scelto di inserire moduli professionalizzanti per insegnarti tecniche e strumenti che in genere non vengono associati alla sessualità:

  • un week end intero per imparare ad usare il training autogeno, in particolar modo come ausilio ad una consulenza sessuologica;
  • l’uso di test e questionari che riguardano la sessualità in modo da poter acquisire maggiori informazioni utili per una consulenza sessuologica;
  • week end dedicati alle tematiche LGBT+, sia specificatamente inerenti la sessualità e le coppie same-sex che legate all’omogenitorialità e allo stigma sessuale da parte di personale sanitario;
  • un week end dedicato alla promozione della professione di sessuologo in cui potrai imparare tecniche di webmarketing, personal branding e conoscere le modalità che hai per publicizzare la tua attività.

Quanto dura tutta la scuola?

16 week end in totale. Meno di due anni, ma quasi due anni se escludiamo i mesi estivi in cui non ci sono lezioni.

Si parte il primo week end di dicembre 2018 e sono tutti moduli intensivi con formula sabato/domenica.

Ma chi sono i e le docenti di questa scuola?

Saggia domanda! Se cerchi nel sito puoi trovare anche maggiori informazioni sulla scuola, i giorni e orari di lezione, dettagli sulle tematiche affrontate.

Tra i/le docenti troverai:

  • Prof. Paolo Valerio
  • Prof. Alain Giami
  • Prof. Roberto Baiocco
  • Dott.ssa Paola Biondi (codirettrice della Scuola)
  • Dott.ssa Antonella Palmitesta (codirettrice della Scuola)
  • Dott. Luca Chianura (codirettore della Scuola)
  • Dott.ssa Debora Peruzzi
  • Dott.ssa Giorgia Giacani
  • Dott.ssa Antonella Di Silverio
  • Dott. Andrea Antinori
  • Dott. Vittorio Marzi0
  • Dott.ssa Margherita Vergatti

Ma che tipo di servizi potrai offrire poi?

Se chiedi a qualcuno di cosa si occupa un sessuologo (o sessuologa) probabilmente ti dirà che si occupa di disfunzioni sessuali, di insegnare come si fa sesso, di aiutare le coppie a provare qualcosa di intrigante, di aiutare le coppie ad avere bambini.

E tante altre probabili cose. Alcune vere, altre molto fantasiose e distanti dalla realtà.

Uno/a psicologo/a che si sia formato/a in Sessuologia può utilizzare le sue conoscenze e competenze in tantissimi ambiti e aree di intervento.

Per fare alcuni esempi può fare diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali, proporre progetti di ricerca-intervento sulla sessualità, creare percorsi formativi e informativi sulla sessualità, anche nelle scuole (es. insegnanti, allievi) o altre realtà (es. associazioni), lavorare in team con medici che si occupano di cronicità, oncologia, PMA, disabilità, fare consulenze individuali o di coppia, programmare incontri di educazione all’affettività/sessualità.

Per quali persone è utile rivolgersi ad un/a professionista della sessuologia?

Già ti ho spiegato alcune delle attività e servizi che potrai offrire come psicologo/a formatosi in sessuologia. Voglio dirti due cose sul target di riferimento a cui potresti rivolgerti per promuovere il tuo lavoro.

Ti faccio degli esempi?

  • coppie che hanno difficoltà ad avere una sessualità soddisfacente;
  • persone o coppie che manifestano una vera e propria disfuzione sessuale;
  • insegnanti che vogliono un aiuto per parlare di affettività e sessualità ai loro allievi;
  • persone che sono confuse in merito alla loro identità sessuale;
  • coppie in cui solo una componente ha desiderio o fantasie sessuali;
  • persone che hanno subito interventi chirurgici (es. al cuore) e hanno bisogno di riabilitazione;
  • persone trans sia pre-intervento che post-intervento;
  • adolescenti che vogliono sapere di più sulla propria sessualità e sulla contraccezione;
  • genitori con figli con disabilità che vogliono un sostegno per aiutarli a vivere con serenità la propria sessualità;
  • professionisti della salute che hanno bisogno di uno sguardo più attento e specializzato sulla sessualità dei propri pazienti;
  • associazioni che lavorano nel campo delle Infezioni a Trasmissione Sessuale, compresa l’HIV;
  • coppie sierodiscordanti, cioè in cui solo una delle persone ha contratto l’HIV;
  • persone anziane che vogliono ritrovare una sessualità appagante e soddisfacente.

E allora che cosa stai aspettando?

Uhm…a pensarci bene hai già deciso che è questa la tua strada e quindi vuoi iscriverti immediatamente alla Scuola Europea di Sessuologia Clinica SSESC.

Quanto costa tutto?

Il costo complessivo di TUTTA la formazione è di Euro 3200 se ti iscrivi ENTRO il 31 Ottobre. 

E’ prevista una quota di iscrizione di Euro 400 (dimezzabile se sei studente di psicologia per esempio) che ti garantisce un posto al caldo con noi 🙂

—> Il resto potrai pagarlo mese per mese, modulo per modulo.

Per iscriverti subito basta cliccare qui sotto selezionando l’opzione che preferisci.

ATTENZIONE! Se scegli di pagare metà quota di iscrizione, dovrai saldare la restante entro il 15 novembre 2018 altrimenti la tua iscrizione non sarà ritenuta valida.

Una volta effettuato il pagamento sarai contattato/a dalla Segreteria della Scuola per procedere con il completamento dell’iscrizione (Modulo di richiesta dei tuoi dati, invio fattura, ecc).

Scegli l’opzione che preferisci